LUDOVICO D’ELIA SCULTORE e DESIGNER

Meticolosità ed equilibrio tra piacere estetico ed aspetti funzionali caratterizzano la sua produzione artistica. La passione per l’arte; per la sperimentazione e per tutto ciò che è creativo porta l’artista ad un approccio alla realizzazione dei lavori di tipo rinascimentale; a partire dalla multidisciplinarietà che va dall’arte strettamente legata alla manualità alla progettazione assistita al computer come tecniche C.A.D. C.A.M. ed R.P. Tra le varie esperienze artistiche evidenziamo il periodo trascorso al T.A.M. con artisti e critici del calibro di Arnaldo Pomodoro , Aldo Colonnetti , Leonetti ed altri ancora. In seguito la sua carriera si rivolge maggiormente al design ed alla progettazione diventando esperto in tecnologie informatiche (C.A.D. ; C.A.M. ; prototipazione rapida R.P. ) applicate al settore dell’Automotive; dell’oreficeria e più in generale della proptotipazione rapida.